Idee in cucina

Spanakopita: torta millefoglie con spinaci e feta

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spanakopita: torta millefoglie con spinaci e feta


    invia tramite email stampa la lista
    Spanakopita: torta millefoglie con spinaci e feta
    La trovi anche su:

    La spanakopita è una torta salata vegetariana tipica della cucina greca: si tratta in particolare di una torta millefoglie composta da un guscio frabile di pasta fillo e un cuore cremoso di spinaci, feta, uova e cipolle. 

    La pasta fillo (o phillo) è una pasta composta da tanti fogli sottilissimi che trovi in vendita surgelata in rotoli nei migliori supermercati e nei negozi di surgelati. Puoi sostituirla con 2 dischi di pasta sfoglia pronta già stesa. La feta è un formaggio greco: in origine, si preparava con latte di capra o di pecora, oggi invece si usa anche quello di mucca.

    Il formaggio feta è piuttosto salato e leggermente acido, prima di utilizzarlo puoi lasciarlo immerso per qualche ora in acqua fredda: perderà il sale in eccesso. Per un gusto più delicato, per la tua spanakopita puoi utilizzare metà quantità di feta e metà di ricotta fresca, se vuoi, puoi arricchire il ripieno anche con qualche dadino di mozzarella ben asciugato con carta da cucina.

    • Prepara gli spinaci. Metti il cestello per la cottura a vapore nella pentola con acqua sufficiente a sfiorarne il fondo, porta a ebollizione, unisci 1,5 kg di spinaci freschi già puliti e cuocili per 2 minuti con il coperchio. Se non hai il cestello, puoi usare uno scolapasta di acciaio. In alternativa, disponi gli spinaci puliti e lavati in una padella antiaderente e cuocili per circa 2 minuti.

    • Fai il ripieno. Sbatti 2 uova con 1 dl di latte in una ciotola. Incorpora gli spinaci300 g di cipolle dorate2 cucchiai di prezzemolo e 1 mazzetto di aneto tritati, infine 400 g di formaggio feta sbriciolato. Insaporisci con sale, pepe e noce moscata.

    • Riempi lo stampo. Fai aderire 5 fogli di pasta fillo sul fondo e lungo le pareti di uno stampo rotondo o quadrato, spennellandoli, 1 per volta, con l'olio extravergine d'oliva. Lasciali fuoriuscire dal bordo per almeno un paio di centimetri.

    • Completa la torta salata. Versa il composto di spinaci nello stampo e livella la superficie. Chiudi, adagiando altri 5 fogli di pasta fillo leggermente unti di olio evo e ripiega il bordo verso l'interno.

    • Cuoci e servi. Cuoci la spanakopita in forno già caldo a 170° C per circa 1 ora, finché la superficie risulterà dorata. Lasciala riposare per qualche minuto a temperatura ambiente. Tagliala a fette e servila subito ben calda o tiepida. Se non la consumi subito, falla raffreddare e solo dopo tagliala a fette.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata