Sfogliata di ricotta e fagiolini al basilico

4/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sfogliata di ricotta e fagiolini al basilico


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo piatto sfizioso e nutriente, la pasta sfoglia ripiena di formaggio fresco e verdura, arricchita da golosa mortadella, per una torta salata unica, ideale per tutte le occasioni. La sfogliata di ricotta e fagiolini al basilico è facile da preparare e cotta al forno, leggera e soffice è così buona che è impossibile resistere!

    Preparazione

    1) Pulite 200 g di fagiolini, lavateli, lessateli in acqua bollente salata per 10 minuti, scolateli, lasciateli raffreddare e tagliateli a fettine sottili. Separate il tuorlo dall'albume. Mescolate 500 g di ricotta romana in una ciotola con una presa di sale, una macinata di pepe, 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, l'albume, i fagiolini e una dozzina di foglie di basilico lavate, asciugate e tagliate a julienne sottile.

    2) Stendete un rotolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro lasciando sotto la sua carta, spalmate un quarto della ricotta al centro della pasta, lasciando una cornice scoperta di un paio di cm, e copritelo con una fetta di mortadella. Ripetete gli altri strati allo stesso modo fino al termine degli ingredienti.

    3) Spennellate il bordo di pasta con pochissima acqua e coprite con la seconda sfoglia cercando di non creare bolle d'aria. Tagliate via la pasta in eccesso e premete i bordi per sigillarli. Spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto con poche gocce d'acqua, decorate con i ritagli di pasta, trasferite la sfogliata su una placca e fatela cuocere in forno caldo a 200° per circa 35 minuti. Servitela tiepida o fredda.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata