Risotto alle mandorle

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto alle mandorle


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di riso
    un piccolo finocchio
    mezza carota
    mezza cipolla
    un cuore di sedano
    un piccolo scalogno
    6 fettine di pancetta tesa
    80 g di mandorle tritate
    un bicchiere e mezzo di spumante secco
    1,5 l di brodo
    60 g di grana grattugiato
    un cucchiaio di mandorle tostate a filetti
    olio,
    sale,
    pepe.

    Tritate mezzo finocchio, il sedano, la cipolla, lo scalogno, la carota e 3 fette di pancetta. Fate rosolare il trito con 3 cucchiai di olio, unite il riso e fatelo tostare. Bagnatelo con un bicchiere di spumante, lasciatelo evaporare e continuate la cottura aggiungendo poco alla volta il brodo bollente. Regolate di sale e pepate. Nel frattempo, spennellate d'olio l'interno di uno stampo ad anello. Fate tostare in forno già caldo a 220" le fette di pancetta rimaste, poi tagliatele a listarelle. Affettate il finocchio rimasto. 5 minuti prima della fine cottura del riso, aggiungete lo spumante rimasto, il grana e le mandorle tritate; mescolate e rovesciate il riso nello stampo, pressatelo e mettetelo in forno per 5 minuti. Sformate, decorate con la pancetta, le mandorle a filetti e le fettine del finocchio rimasto.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata