• Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    55 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Quiche di gamberi, rucola e pomodorini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 confezione di pasta sfoglia
    10 baby san marzano
    300 g di code di gamberi
    1/2 spicchio di aglio
    1 mazzetto di prezzemolo
    3 cucchiai di pangrattato
    1/2 mazzetto di rucola selvatica
    1 dl di yogurt greco
    1 dl di panna
    2 uova
    1 cucchiaino di scorza di limone
    1 cucchiaino di farina
    olio extravergine d'oliva
    burro per lo stampo
    sale
    pepe

    1 Tagliate a metà i pomodorini, svuotateli dei semi, salateli e capovolgeteli per eliminare l'acqua. Sgusciate i gamberi, conservatene una decina interi e tritate gli altri.
    2 Preparate un trito fine con l'aglio e il prezzemolo, unite i gamberi tritati e quelli interi, salate e profumate con la scorza di limone e un filo d'olio. Mettete da parte i gamberi interi conditi, suddividete nei pomodorini il pangrattato e la farcia di gamberetti.
    3 Rivestite di pasta sfoglia uno stampo imburrato di 22-24 cm di diametro, coprite con carta da forno e fagioli. Precuocete il guscio a 220° per 10 minuti; togliete la carta e i fagioli, bucherellate il fondo e proseguite la cottura per 5 minuti. Distribuite
    sul fondo la rucola, sopra appoggiate i pomodori farciti e i gamberi interi. Stemperate la farina nello yogurt, aggiungete le uova sbattute, la panna, sale e pepe. Versate la crema intorno ai pomodorini e un po' anche all'interno. Cuocete a 200° per 35-40 minuti. Servite la quiche tiepida.
    Riproduzione riservata