Pizzette pomodoro prezzemolo

Pizzette rosse

  • 26 01 2022
Sono semplici e facili da preparare come la pizza fatta in casa, ma un bocconcino goloso per appagare la sensazione di fame in qualunque momento, a colazione come a merenda: divertiti con noi a preparare le pizzette rosse!
  • Procedura
    2 ore 25 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    per 17 pizzette

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizzette rosse

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Le pizzette rosse qualcuno le prepara con un rotolo di pasta sfoglia, per altri come noi, sono fatte con l'impasto tradizionale della pizza. Sono buone sia fritte tipiche del sud ma ottime e più leggere, cotte al forno, come la ricetta delle pizzette rosse che ti presentiamo qui di seguito.

    Gli ingredienti delle pizzette rosse

    Se non hai tempo di aspettare 2 ore per la lievitazione dell'impasto o vuoi velocizzare la ricetta delle pizzette rosse, ti basta acquistare una pasta per pizza già pronta, tagliarla e dedicarti alla sola farcitura! Saranno più semplici da preparare, ma non meno saporite! Le nostre pizzette rosse invece le abbiamo preparate con un impasto di farina e lievito di birra, olio e sale, condite con semplice passata di pomodoro, olio, origano e sale. Cotte al forno di casa, sono strepitose!

    Se vuoi, però, le pizzette rosse sono la base per tante pizzette dal gusto assortito: a piacere, puoi aggiungere altri ingredienti, per esempio, mozzarella, acciughe, funghi, prosciutto: tante pizzette da disporre su un piatto per una cena sfiziosa o per un buffet di una festa di compleanno!

    Preparazione delle pizzette rosse

    1. Metti in una ciotola capiente 700 gr di farina disposta a fontana. Unisci 25 gr di lievito di birra fresco sbriciolato e 1/2 cucchiaio di zucchero. Versa in più riprese 350 gr di acqua a temperatura ambiente e incomincia ad amalgamare gli ingredienti. Aggiungi 15 gr di sale e 70 gr di olio evo e prosegui a impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio, elastico e morbido, che lascerai lievitare almeno 2 ore, in forno spento con la luce accesa o in un posto della cucina lontano da correnti d'aria.
    2. Intanto prepara il condimento mescolando in una ciotola 400 gr passata di pomodoro, una presa di sale, origano e un filo di olio evo.
    3. Riprendi quindi l'impasto che intanto ha raddoppiato il suo volume. Spolvera il piano da lavoro con farina e stendi la massa di pasta con il mattarello, in uno rettangolo spesso 5 mm. Scegli un coppapasta di diametro 10, che sarà la grandezza delle tue pizzette, e taglia l'impasto formando i dischetti. L'impasto in esubero raccoglilo e mettilo nella ciotola per lascialo riprendere la lievitazione, poi usalo per preparare altre pizzette: in tutto ne dovresti ottenere circa 15!
    4. Sposta i dischi di pasta aiutandoti con un tarocco e sistemali in una teglia ben unta con olio. Schiaccia un po', con i polpastrelli, il centro dell' impasto formando una fossetta e farcisci le pizzette con la salsa di pomodoro che hai preparato. Completa il condimento con un filo d'olio evo per ungere bene i bordi dei dischetti.
    5. Passa la teglia in forno e cuoci le pizzette in forno statico caldo, a 200°C per i primi 10 minuti, posizionando la teglia alla base del forno. Poi sforna se vuoi aggiungere al condimento la mozzarella su ogni pizzetta rossa, altrimenti sposta la teglia sul ripiano più alto del forno e completa la cottura per 5-6 minuti. Quindi sforna e servi subito le tue pizzette ben calde!
    Pizza Napoli fatta in casa: ecco come si fa

    VEDI ANCHE

    Pizza Napoli fatta in casa: ecco come si fa

    Pizza veloce senza impasto di base

    VEDI ANCHE

    Pizza veloce senza impasto di base

    Come fare la pizza in versione light

    VEDI ANCHE

    Come fare la pizza in versione light

    Riproduzione riservata