• Procedura
    1 ora
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizzette fritte di patate ai pomodori e mozzarella

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Tritate un mazzetto di erba cipollina, prezzemolo, basilico e maggiorana. Sbollentate per un minuto 300 g di pomodorini
    ciliegia, pelateli, metteteli in una terrina con le erbe tritate e uno spicchio di aglio fresco a fettine; salateli, pepateli e
    copriteli di olio d'oliva. Lasciateli così a marinare per qualche ora. Lessate 4 patate a pasta bianca (circa 800 g) con la
    buccia, sbucciatele e passatele, ancora calde, allo schiacciapatate. Impastatele con 200 g di farina e 15 g di lievito di
    birra sciolto in pochissima acqua appena tiepida, 30 g di burro ammorbidito e un cucchiaino di sale. Se la pasta risulta
    troppo molle, aggiungete ancora farina. Copritela e lasciatela lievitare per circa mezz'ora, poi dividetela in palline e
    stendetele, usando il matterello infarinato, in dischetti larghi circa 10 cm. Friggete le pizzette, poche alla volta, in
    abbondante olio caldo, scolatele su carta assorbente, guarnitele con i pomodorini marinati e un paio di bocconcini di
    mozzarella e servitele subito.

    Riproduzione riservata