Nevelatte della Val Senales

5/5
  • Procedura 15 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Nevelatte della Val Senales


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Spezzetta 200 g di pane in una ciotola, versaci sopra 4 dl di latte tiepido, copri e lascia riposare per 1 ora. Intanto, scalda un padellino antiaderente, versaci 40 g di pinoli e falli tostare a fiamma media per 2-3 minuti, finché saranno ben dorati. Metti a bagno 40 g di uvetta nel rum per una decina di minuti.

    2) Lavora il composto. Aggiungi nella ciotola con il pane 3 cucchiai di zucchero semolato, 30 g di pinoli tostati, l'uvetta con il rum e la scorza di 1/2 limone grattugiata, poi mescola bene, lavorando con una frusta, fino a ottenere un composto denso e di consistenza cremosa. Suddividi la preparazione in 4 coppette individuali.

    3) Completa e servi. Incidi 1 baccello di vaniglia con un coltellino affilato, nel senso della lunghezza, ricava la polpa interna e uniscila a 3 dl di panna ben fredda. Montala con la frusta elettrica in una ciotola raffreddata e incorpora 1 cucchiaio di zucchero a velo setacciato. Suddividi la panna nelle coppette individuali, spolverizzala con i pinoli rimasti, 1 pizzico di cannella e la scorza di limone rimasta grattugiata a filetti sottilissimi e servi subito il dolce.


    il nevelatte è un dolce tipico della Val Senales, che racchiude l'essenzialità di una ricetta nata dal riutilizzo del pane raffermo e l'aggiunta di ingredienti golosi che ricordano la vita di montagna, come l'uvetta altoatesina e la cannella. A questa pagina trovi altre ricette tipiche altoatesine, per un pranzo o una cena completi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata