biancomangiare-al-caffe ricetta

Biancomangiare al caffè

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Biancomangiare al caffè

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Preparate la granita. Raccogliete lo zucchero e la vaniglia in una casseruolina, unite 2 dl d'acqua e portate a ebollizione, poi abbassate la fiamma e cuocete finché il liquido si sarà dimezzato. Eliminate la vaniglia dallo sciroppo.

    2) Versate il caffè in uno stampo di alluminio con il liquore, lo sciroppo e fate raffreddare. Trasferite lo stampo in freezer almeno per 8 ore, mescolando 2 o 3 volte durante le prime 4 ore. Se avete la gelatiera, versate il composto nella vaschetta e seguite le istruzioni della macchina.

    3) Setacciate la fecola in una casseruola e stemperatela con il latte. Unite lo zucchero, il latte di mandorla, la scorza del limone, la cannella e cuocete mescolando fino a ottenere una crema densa; togliete la scorza e fate intiepidire, mescolando.

    4) Dividete il biancomangiare in 6 coppette e trasferitele in frigo per 3 ore. Appena prima di servire, grattate la granita con un cucchiaio e sistematela sul biancomangiare.

    Riproduzione riservata