immagine il-guazzetto-di-pesce

Guazzetto di pesce

  • 05 11 2018
  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Guazzetto di pesce

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il guazzetto di pesce racchiude tutti i sapori del mare per creare un piatto delicato e appetitoso e può essere servito come antipasto o anche come piatto unico, se accompagnato da crostini di pane. È una ricetta a base di pesce (e volendo anche frutti di mare) in umido nel quale è sempre presente il pomodoro. Meglio preferire pomodori ricchi di sapore come i perini, datterini o i pachino. Si può aggiungere il prezzemolo e, se la si gradisce, anche la scorza grattugiata di limone. Questo guazzetto può essere consumato da solo, con delle fette di pane tostato o fritto, oppure come condimento della pasta come ad esempio paccheri o spaghetti ruvidi.

    Pulite 4 triglie e gli eventuali altri pesci che avete comprato interi: raschiate le scaglie, se ci sono, ed eliminate le interiora. Sciacquateli sotto l'acqua corrente e togliete le teste. 

    Scaldate l'olio in una padella abbastanza grande da contenere tutti i pesci e fateci soffriggere 2 spicchi d'aglio sbucciati e tagliati in due e la foglia d'alloro. Appena sono dorati, scartateli.

    Adagiate i tranci di pesce spada e di rana pescatrice nella padella e fateli cuocere a fuoco medio per 10 minuti 
    circa, girandoli a metà cottura.

    Unite 4 triglie e fate cuocere per 2 minuti per parte. Fate attenzione quando girate le triglie: sono delicatissime. Usate la paletta, non la forchetta. 

    Versate un bicchiere di vino bianco secco e fatene evaporare metà. Potete usare un bianco secco o un vino profumato, come un GewYrztraminer o un Riesling, per dare un tocco aromatico al piatto. 

    Togliete delicatamente i pesci dalla padella e teneteli da parte. Conservateli in un piatto riscaldato e chiusi con un coperchio, in modo che non si raffreddino.

    Versate nella padella la polpa dei pomodori ridotta a cubetti. Fate cuocere per qualche minuto. Unite del basilico poi 
    frullate tutto (o passate al passaverdure con il disco a fori piccoli). Mettete di nuovo la salsa in padella. 

    Adagiate i pesci nella padella, unendo a questo punto anche i filetti di sogliola. Salate, coprite la padella e lasciate cuocere per 6 o 7 minuti. A fine cottura, pepate leggermente. 

    Servite il guazzetto di pesce su piatti riscaldati.

    Riproduzione riservata