Gelo di limone, cannella e anguria

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gelo di limone, cannella e anguria


    invia tramite email stampa la lista

    Il gelo di agrumi è un dessert tipico siciliano, l'ideale sarebbe prepararlo con i limoni siculi, ma anche dei limoni italiani non trattati offriranno un risultato sicuramente apprezzabile. In questa ricetta si affianca il gelo al limone con quello all'anguria e alla cannella, per dare un tocco estivo e speziato.

    Preparazione

    1) Grattugia la scorza di 3 limoni dolci di Sicilia non trattati e mettila in una ciotola con la polpa tagliata a pezzi e mezzo litro di acqua. Tieni in infusione una notte. Metti il liquido filtrato nella pentola stemperandovi 40 g di amido e 150 g di zucchero. Porta a ebollizione mescolando.

    2) Fai intiepidire, versa in 4 stampini unti e lascia per 8 ore in frigo. porta a ebollizione 4 dl di acqua con 5 stecche di cannella, togli subito dal fuoco. Lascia in infusione per una notte. Stempera 40 g di amido nel liquido filtrato, aggiungi 125 g di zucchero e fai bollire mescolando.

    3) Fai intiepidire, versa in 4 stampini unti e lascia in frigorifero per 6 ore. Frulla la polpa di 500 g di polpa di anguria con 50 g di zucchero e falla cuocere a fiamma bassa mescolando con la frusta e incorporando 40 g di amido. Fai bollire il composto, cuocilo per due minuti e togli dal fuoco. Aggiungi 1 cucchiaio di cannella in polvere e 1 cucchiaio di acqua di fior d'arancio, fai intiepidire, versa il composto in 4 stampini unti con poco olio e trasferisci in frigorifero per 4-6 ore.

    4) Sforma i geli e servili molto freddi. Spolverizza quelli di limone con un trito di pistacchi spellati, cospargi quelli di cannella con della cannella pestata, quelli di anguria con scagliette di cioccolato fondente e aggiungi su tutti un fiore di gelsomino.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata