Idee in cucina

Gelato allo zenzero e al tè verde con o senza gelatiera

  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gelato allo zenzero e al tè verde con o senza gelatiera


    invia tramite email stampa la lista
    Gelato allo zenzero e al tè verde con o senza gelatiera
    La trovi anche su:

    Ecco la ricetta step by step per preparare il gelato allo zenzero e il gelato al tè verde con o senza gelatiera. Come per i semifreddi, la crema base del gelato viene addensata sul fuoco e poi lasciata raffreddare. Alcuni ingredienti che caratterizzano il gusto, come la vaniglia, lo zenzero o il tè verde vengono aggiunti solo dopo la cottura per preservarne il sapore. Il preparato viene poi mantecato in gelatiera per un tempo che varia dai 15 ai 30 minuti secondo il tipo di elettrodomestico oppure fatto consolidare in freezer e lavorato con una spatola.

    • 1

      Miscelate con cura 1 cucchiaino di maizena e 75 g di zucchero semolato, quindi unite 4 tuorli d'uovo e mescolate con una frusta. A questo punto scaldate leggermente 300 ml di latte con 300 ml di panna e incorporateli al composto di uova. Cuocete la crema a bagnomaria finché si sarà addensata, quindi toglietela dal fuoco e aggiungete la vaniglia: tagliate la stecca nel senso della lunghezza e raschiate i semi con un coltellino facendoli cadere nella pentola.

    • 2

      Lasciate raffreddare la crema alla vaniglia quindi fatela mantecare nella gelatiera per 15-30 minuti. Poco prima di spegnerla aggiungete 50 g di zenzero candito oppure un identico quantitativo di zenzero essiccato (cliccate qui per la ricetta con la radice di zenzero fresca). Se non avete la gelatiera potete preparare il gelato anche senza: in questo caso mettete il composto in freezer per 1 ora, poi frullatelo (oppure lavoratelo con una spatola) e mettetelo di nuovo in freezer. Ripetete l’operazione 3 volte prima di aggiungere lo zenzero.

    • 3

      Se invece volete preparare del gelato al tè verde lavorate 5 tuorli con 70 g di zucchero semolato a cui avrete precedentemente mescolato la maizena. Unite 250 ml di panna e 250 ml di latte e cuocete la crema a bagnomaria finché si sarà addensata. Fuori dal fuoco, incorporate 1 cucchiaio abbondante di tè verde matcha in polvere e lasciate raffreddare.

    • 4

      Fate matecare il gelato al tè verde nella gelatiera per 15-30 di minuti oppure seguite la procedura con i vari passaggi in freezer e la lavorazione manuale.

    • 5

      Servite il gelato allo zenzero o il gelato al tè verde, a piacere, con una macedonia di frutta esotica (mango, papaia, ananas, menta e pepe rosa) cospargendo il tutto con la granella di pistacchi.


      Di questa ricetta base tenete presenti alcuni accorgimenti preziosi per preparare sempre e comunque un buon gelato fatto in casa. Aggiungendo un po' di maizena, per esempio, si ottiene una consistenza più soda. Per ridurre i tempi di raffreddamento della crema, immergete la pentola ancora calda in un bagnomaria di acqua e ghiaccio. Se volete aggiungere canditi, scaglie di cioccolato o frutta secca, metteteli in gelatiera alla fine della mantecatura, in modo che non si bagnino troppo.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata