fondue-chinoise-di-mare preparazione

Fondue chinoise di mare

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fondue chinoise di mare

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Fondue chinoise di mare: un piatto leggero e corroborante in cui il pesce cuoce nel brodo, assumendo un sapore intrigante. Ogni commensale intinge i cibi nel brodo bollente e li gusta con le salse che preferisce. Un piatto importante, da gustare con amici e parenti durante un pranzo domenicale.

    Preparate il brodo. Riempite di acqua fino a 3 quarti dell'altezza il recipiente di un set per bourguignonne. Unite 1 bicchiere di vino bianco secco aromatico, tutte le verdure pulite e tagliate a pezzi (1 costa di sedano1 carota, 2 scalogni1 pezzetto di finocchio), gli aromi (salviapepe in grani) e cuocete a fuoco dolce per 15 minuti. Salate. 

    Pulite i pesci. Eliminate la pelle ed eventuali spine dai pesci (500 g di filetto di salmone400 g di filetti di branzino400 g di code di gamberi); poi tagliate la polpa a cubetti di circa 2 cm di lato. Incidete il guscio sul dorso delle code di gamberi e tagliete il filetto nero (senza sgusciarli) e lavateli.

    Preparate le salse. Grattugiate la scorza di 1 arancia in un pentolino, unite il succo dell'agrume e 2 cucchiai di succo di 1/2 limonediluitevi 1 cucchiaino di maizena, portate a ebollizione mescolando e, unendo, un po' del brodo preparato, per avere una crema fluida. Salate e spegnete.

    Completate. Mescolate 1 cucchiaino di miele di acacia con 2 cucchiai di aceto150 g di ketchup, la salsa di soiasale e pepe. Poi incorporate 4 cucchiai di olio di oliva, sbattendo con una frusta. Trasferite la pentola con il brodo sull'apposito fornelletto e distribuite in ciotole separate i pesci, i crostacei, la salsa al miele e 150 ml di maionese profumata con 1/2 spicchio d'aglio e basilico tritati.

    Servite. Ogni commensale intingerà i cibi nel brodo bollente e li gusterà con le salse.

    Riproduzione riservata