Falsomagro alla catanese

/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Falsomagro alla catanese


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Scopri come preparare il falsomagro alla catanese, scorri la ricetta step by step per portare in tavola una variante ricca, ancora più sfiziosa, del famoso brusciuluni citato più volte dei romanzi e nella serie tv del commissario Montalbano.

    • 1

      Sistemate la fetta di carne tra 2 fogli di carta da forno e appiattitela delicatamente con il batticarne. Eliminate il foglio di carta superiore, spalmate la superficie della carne uniformemente con lo strutto, cospargetela con 2-3 cucchiai di pangrattato e metà del pecorino stagionato, quindi stendete le fette di mortadella, sovrapponendole un poco per non lasciare spazi vuoti.

    • 2

      Disponete al centro della farcia le uova sode sgusciate, distribuite 4 cipolline novelle affettate finemente, il pecorino fresco ridotto a scaglie, una presa di sale e una buona macinata di pepe. Cospargete il tutto con altri 2-3 cucchiai di pangrattato e il pecorino stagionato rimasto.

    • 3

      Ripiegate verso l'interno i bordi della carne, arrotolate il falsomagro ben stretto aiutandovi con il foglio di carta da forno sottostante e legatelo con spago da cucina. Con l'ago e un filo resistente cucite infine le due estremità, facendo attenzione a non creare strappi nella carne.

    • 4

      Soffriggete una cipolla tritata in un tegame ovale con 3-4 cucchiai d'olio e l'aglio. Unite il falsomagro e lasciatelo rosolare bene a fuoco moderatamente vivace, girandolo più volte. Quindi, sfumate con il vino, aggiungete i pomodori tagliati a dadini, il concentrato di pomodoro, una presa di sale e un pizzico di pepe e proseguite la cottura a fiamma bassissima per un'ora circa.

    • 5 Sgranate i piselli. Affettate finemente la cipolla rimasta e fatela soffriggere in una padella con un filo d'olio. Unite i piselli, salateli, pepateli, lasciateli cuocere per 5-6 minuti a calore moderato e poi aggiungeteli al falsomagro a circa metà cottura. Di tanto in tanto bagnate la carne con il sugo che si è creato in modo che resti morbida.


    • 6

      Versate il cous cous precotto in una casseruola, unite mezzo litro circa d'acqua bollente (per le proporzioni esatte controllate le istruzioni sulla confezione) e un cucchiaio d'olio e lasciate riposare coperto per 5 minuti. Quindi unite una noce di burro e sgranate il cous cous con una forchetta.

    • 7

      Servite il cous cous accanto falsomagro alla catanese affettato e ancora tiepido. Nella ricetta tradizionale siciliana il falsomagro, conosciuto anche con il nome di brusciuluni, viene consumato freddo riscaldando solo il sugo.

    Scelti per te