• Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    55 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata di robiola e porri

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    per la pasta:
    200 g di farina
    50 g di mandorle
    100 g di burro
    un uovo
    sale
    per il ripieno:
    300 g di porri
    300 g di robiola
    un albume
    mezzo dl di brodo
    50 g di mandorle a filetti
    20 g di uvetta
    un cucchiaio di olio
    un ciuffo di prezzemolo
    sale
    pepe rosa

    1) Setacciate la farina sulla spianatoia, unite le mandorle tritate, il burro, l'uovo, il sale e lavoratela aggiungendo acqua fredda
    sufficiente a ottenere un impasto liscio. Fatene una palla, avvolgetela in pellicola e sistematela in frigo per 30 minuti.
    2) Stendete la pasta e usatela per foderare uno stampo rettangolare di 22x28 cm; bucherellate il fondo con una forchetta,
    sistemate sopra un foglio di carta d'alluminio, cospargetelo con fagioli secchi e cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti.
    3) Scaldate l'olio in una padella, aggiungete i porri tagliati a rondelle e fateli saltare per 5 minuti. Versate il brodo, aggiungete
    l'uvetta, salate e continuate la cottura per altri 15 minuti a fuoco basso.
    4) Lavorate la robiola con l'albume sbattuto in una ciotola, unite il prezzemolo tritato fine, 2-3 bacche di pepe rosa pestate e i
    porri, regolate di sale e rovesciate tutto nel guscio di pasta. Livellate la superficie, cospargete con le mandorle a filetti e cuocete
    in forno caldo a 180° per 20 minuti.

    Riproduzione riservata