Crostata di pesche agli amaretti e mandorle

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata di pesche agli amaretti e mandorle


    invia tramite email stampa la lista

    1 rotolo di pasta frolla, 6 pesche piccole, 100 g di amaretti, 30 g di cioccolato fondente, 20 g di granella di mandorle, 1 tuorlo, 40 g di zucchero, burro.

    FODERA la tortiera con un foglio di carta forno in modo che sbordi. Stendi la pasta e leva l'eccedenza. Punzecchia il fondo
    della pasta e metti in frigo. Trita gli amaretti, cospargi il fondo della frolla con una parte del trito. Lava le pesche, dividile a metà, elimina il nocciolo e scava l'incavo con un cucchiaino. Trita la polpa recuperata e mescolala agli amaretti avanzati, aggiungi il cioccolato grattugiato, le mandorle e il tuorlo. Mescola, farcisci le pesche e mettile ben compatte nella tortiera.
    COSPARGI la frutta con lo zucchero e un fiocchetto di burro su ogni pesca e cuoci in forno caldo a 180° per 40 minuti circa. Al termine fai raffreddare la crostata e trasferiscila in un contenitore da trasporto.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata