Crostata di cipolline borettane

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata di cipolline borettane

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione


    1) Impastate 250 g di farina con 2 uova, 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva e 2 cucchiai d'acqua fredda; fate una palla, avvolgetela in un telo e lasciatela riposare per 20 minuti.

    2) Mettete 500 g di cipolline borretane pulite in una padella antiaderente che le contenga in un solo strato con il burro e mezzo dl di vino; salate, pepate, coprite e cuocete per 15 minuti, mescolando.

    3) Stendete la pasta in una sfoglia e sistematela in una teglia da crostata di 22 cm imburrata e infarinata; eliminate la pasta in eccesso, passando il matterello sui bordi della teglia, e ricavate da questa tante strisce sottili. Distribuite le cipolline nel guscio, disponetevi sopra le strisce di pasta, piegatevi sopra i bordi e cuocete la crostata in forno a 180° per 35 minuti.

    4) Estraete la teglia dal forno, lasciate intiepidire e servite.


    Un'originale torta salata, leggera e saporita pasta friabile ripiena di squisite cipolline, ideale da portare in tavola per tutte le occasioni. La crostata di cipolline borretane è facile da preparare e cotta al forno, perfetta per il periodo primaverile, è vegetariana e dal sapore delicato. 


    Riproduzione riservata