Zuppa di pesce capone

4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Zuppa di pesce capone


    invia tramite email stampa la lista

    Una minestra che racchiude tutti i profumi del mare è quello che ci vuole quando prende il desiderio di qualcosa di delicato e nutriente: preparate questa zuppa di pesce capone. Da abbinare: la delicatezza del pesce capone, esaltata dalle sfumature della zuppa, merita l'eleganza di un Fiano di Avellino.

    Preparazione

    1) Pulite i pesci (1 pesce capone o gallinella da 600 g e 1 kg g di pesci misti da zuppa), dividete il capone in tranci e teneteli da parte. Fate appassire 1 cipolla tritata con 2 cucchiai di olio in una casseruola dal fondo spesso o in una pentola di coccio. Aggiungete 1 spicchio d'aglio schiacciato e 1 dl di vino bianco secco e lasciate evaporare.

    2) Unite 4 pomodori pelati e cuocete il sugo per 10 minuti. Versate1 litro e 1/2 di acqua calda, unite i pesci da zuppa, la testa del pesce capone e cuocete fino a ridurre il liquido della metà. Frullate la zuppa, teste e lische comprese, e filtratela attraverso un colino a maglie fini. Rmettetela sul fuoco, regolate di sale e pepate, portate a ebollizione e unite i tranci di pesce capone.

    3) Cuocete ancora per 3 minuti, spegnete il fuoco, coprite e lasciate riposare 10 minuti. Completate la zuppa con 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, un filo di olio extravergine d'oliva, una macinata di pepe e, se vi piace, crostini di pane tostato.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata