Verdure e pane carasau

5/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Verdure e pane carasau


    invia tramite email stampa la lista

    Verdure e pane carasau

    1) Comincia col pulire il peperone, taglialo a falde e fallo abbrustolire su una griglia, poi spellalo e riducilo a tocchetti. Pulisci, lava e affetta una melanzana, due zucchine, quattro cipollotti e quattro pomodorini e falli grigliare.

    2) Taglia tutte le verdure preparate a tocchetti e riuniscili in una ciotola. Condisci con sale e tre cucchiai d'olio e mescola bene.

    3) Metti in un'altra ciotola un trito di prezzemolo, uno spicchio d'aglio, maggiorana, erba cipollina e unite sei cucchiai di olio, un pizzico di origano, uno di peperoncino e circa due decilitri di acqua tiepida. Spezzetta quattro fogli di pane carasau in tre rettangoli irregolari e immergili, uno alla volta, nella salsina preparata. Distribuisci il pane nei piatti, alternandolo a strati di verdure. Completa con un filo d'olio e basilico.

    Verdure e pane carasau

    Il pane carasau è una delle specialità più famose della cucina tradizionale sarda. Preparato con ingredienti semplici, il segreto della sua croccantezza e leggerezza sta nella doppia cottura in forno. Questo pane sardo infatti si è meritato la denominazione popolare di "carta da musica" per il rumore che produce quando viene mangiato.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata