Triglie al forno con origano

Triglie al forno con origano

  • Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Triglie al forno con origano

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Squama con delicatezza 8 triglie, poi elimina le pinne, le teste e le interiora, lavale e asciugale, tamponandole con un foglio di carta assorbente da cucina. Pulisci, lava e trita finemente 1 mazzetto di origano (meglio se con una mezzaluna o con un coltello affilato).

    2) Ungi con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva una teglia rotonda e bassa, disponeci le triglie ben accostate a raggiera con la coda rivolta verso il centro.

    3) Irrora i pesci con il succo di 1 limone, spolverizzali con il trito di origano preparato in precedenza, salali e irrorali con l'olio extravergine di oliva rimanente.

    4) Fai cuocere i pesci in forno caldo a 180° C per circa 15 minuti. Sforna, accomoda le triglie al forno con origano su un piatto da portata e servile subito irrorate dal sugo di cottura.


    Come accompagnare

    Questo è un gustoso piatto che concilia anche la leggerezza. Le triglie hanno un sapore delicatissimo e il loro colore rosato conferisce un pizzico di gioia al piatto. Da servire con del Cirò bianco e con delle patate al forno come contorno.

    Le triglie al forno con origano sono molto semplici da preparare oltre che estremamente veloci. Le triglie sono molto comuni e dalla carne molto gustosa e nutriente. Sono spesso utilizzate per zuppe e guazzetti, hanno una carne tenera e delicata ma bisogna fare molta attenzione a mangiarle perché presentano molte lische. Quando le acquistate verificate che siano fresche: prendetene una per la testa tenendola fra due dita, se il resto del corpo del pesce rimane rigido significa che è stato appena pescato.

    Riproduzione riservata