Torta rustica di pesche

4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta rustica di pesche


    invia tramite email stampa la lista

    1,2 kg di pesche
    260 g di amaretti
    5 cucchiai di zucchero
    4 cucchiai di cacao amaro
    4 savoiardi
    2 uova
    40 g di burro
    mezzo bicchiere di vino bianco secco
    3 cucchiai di rum
    2 cucchiai di zucchero a velo
    sale

    1) Sbucciate le pesche, tagliatele a pezzetti e cuocetele con il vino, 4 cucchiai di zucchero e un pizzico di sale finché
    cominceranno a disfarsi e il liquido di cottura sarà consumato. Toglietele dal fuoco, fatele intiepidire poi unite 250 g di amaretti,
    i savoiardi sbriciolati, il cacao setacciato, le uova sbattute e il liquore.
    2) Versate il composto in una pirofila rettangolare di 18x27 cm foderata con carta da forno, livellatelo, spolverizzatelo con un
    cucchiaio di zucchero, distribuitevi sopra il burro a fiocchetti e cuocete in forno caldo a 180° per circa un'ora, finché in
    superficie si sarà formata una crosticina dorata.
    3) Togliete il dolce dal forno e fatelo raffreddare; sistemate sulla superficie una striscia di cartoncino larga 2 cm nel senso della
    lunghezza e altre 2 nel senso della larghezza in modo da formare 6 quadrati; spolverizzate con lo zucchero a velo, eliminate il
    cartoncino, decorate con gli amaretti rimasti e, se volete, con fettine di pesca.


    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata