Torta Linzer

Credits: AA211259 cucina 240 285 254 2400 2847 RGB
4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 10
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta Linzer


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    La Linzer Torte è una tipica crostata austriaca preparata con pasta frolla di farina classica e farina di mandorle, aromatizzata con cannella e chiodi di garofano che conferiscono un profumo particolare al dolce. Questa deliziosa crostata prende il nome precisamente dalla bella città di Linz. La ricetta, antichissima, è stata pubblicata per la prima volta in un libro di cucina in lingua tedesca stampato nel 1653. Qui usate la confettura di mirtilli, ma potete sostituirla con quella che più gradite. Qui tante altre idee per delle crostate fantastiche.


    1) Setacciate 300 g di farina 00 sulla spianatoia e fate una fontana al centro; mettete nell'incavo 100 g di zucchero semolato, gli aromi (1 bustina di vaniglina, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1 pizzico di polvere di chiodi di garofanola scorza grattugiata di un limone non trattato), 2 uova, il sale e iniziate ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta; unite 200 g di mandorle macinate e 150 g di burro a pezzetti e lavorate velocemente gli ingredienti con le mani fino a ottenere una pasta liscia; formate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola e tenetela in frigo almeno per 30 minuti. 

    2) Imburrate abbondantemente uno stampo per crostate di 22-24 cm. Prendete 2 terzi della pasta preparata e stendetela nello stampo, premendola con le mani e avendo cura di coprire anche i bordi; punzecchiate la base con la forchetta e spalmatela uniformemente con la confettura, livellandola con un cucchiaio.

    3) Infarinate leggermente la pasta rimanente, stendetela con un matterello, tagliatela in 8 strisce larghe uguali con una rotella dentellata e sistematele sulla confettura, formando una grata regolare.

    4) Spennellate tutta la pasta con 1 tuorlo leggermente sbattuto, decorate a piacere con le mandorle intere e cuocete la torta in forno a 180° per 50 minuti circa o finché risulta dorata. Lasciate intiepidire la torta nello stampo prima di trasferirla su una griglietta a raffreddare. Cospargetela con lo zucchero a velo e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata