Torta di riso con amaretti

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 1 ora 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di riso con amaretti


    invia tramite email stampa la lista

    1 l di latte fresco
    200 g di riso originario o comune
    1 baccello di vaniglia
    230 g di zucchero
    100 g di mandorle pelate
    100 g di cedro candito a dadini piccoli
    50 g di amaretti
    2 uova
    2 tuorli
    1/2 bicchiere di amaretto di Saronno
    1 limone non trattato


    1 Cuoci il riso. Porta a ebollizione il latte con il baccello di vaniglia inciso, nel senso della lunghezza, e la scorza di limone. Quando bolle, aggiungi il riso e 120 g di zucchero e cuocilo a fuoco basso, finché tutto il latte si sarà assorbito e il riso risulterà morbido. Elimina il baccello di vaniglia e la scorza di limone e lascia riposare.
    2 Prepara gli altri ingredienti. Fai caramellare lo zucchero rimasto in un pentolino con 1 cucchiaio di acqua. Quando
    otterrai un caramello ambrato, versalo subito sul riso caldo e mescola rapidamente con un cucchiaio di legno. Tosta
    leggermente le mandorle sotto il grill del forno, poi tritale finemente nel mixer, aggiungendo 20 g di zucchero.
    3 Prepara la torta. Fai ammorbidire gli amaretti nel liquore e sgocciolali. Incorporali con le mandorle tritate al riso raffreddato. Amalgama i tuorli, le uova e il cedro candito e mescola con cura. Trasferisci il composto nella teglia, foderata con carta da forno bagnata e strizzata, e cuoci in forno già caldo a 180 °C per 45 minuti. Fai raffreddare la torta e falla riposare in frigo per una notte. Prima di servirla, tagliala a losanghe, poi, se ti piace, irrora la superficie con liquore all'amaretto. In alternativa, puoi spolverizzarla con zucchero a velo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata