• Procedura
    2 ore 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Sgonfiotti dolci

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di farina
    un uovo
    200 g di zucchero
    500 g di castagne
    latte
    200 g di marmellata di albicocche
    un cucchiaio di pinoli
    un cucchiaio colmo di cacao amaro
    50 g di amaretti
    200 g di mandorle pelate
    100g di nocciole tostate
    un limone
    un bicchierino di rhum
    cannella
    olio
    burro
    pane grattato
    sale.

    COMESI P R E P A R A
    Sbucciate le castagne e cuocetele per 10 minuti in acqua bollente salata, poi scolatele ed eliminate le pellicine. Rimettete le castagne nella casseruola con mezzo litro di latte e altrettanta acqua e cuocetele per mezz’ora circa. Poi scolatele e passatele al passaverdure. Mettete il passato in u n a terrina e aggiungetevi la marmellata, il cacao, gli amaretti ridotti in polvere, le mandorle e le nocciole tritate, una presa di cannella e la scorza grattugiata del limone, i pinoli e 100 g di zucchero. Amalgamate il tutto e unite il rhum. Se fosse troppo morbido, aggiungete un po’ di pane grattato. Setacciate la farina sulla spianatoia, disponetela a fontana e mettete al centro una presa di sale, l’uovo leggermente sbattuto, lo zucchero rimasto e una noce di burro sciolta in 2 cucchiai di latte. Impastate, formate un panetto e lasciatelo riposare per 20 minuti. Poi stendete la pasta con il matterello e ricavatene una sfoglia abbastanza sottile. Ritagliatela con uno stampino dentellato in tanti dischi di 8-9 cm di diametro. Al centro di ciascuno distribuite un po’ del ripieno e piegate la pasta, a mo’ di ravioli Friggeteli in abbondante olio caldo e scolateli con una paletta forata. Si possono cuocere anche in forno, su una placca imburrata, a 200° per 15-20 minuti circa.

    Riproduzione riservata