Sformatini con crema inglese al pistacchio

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sformatini con crema inglese al pistacchio


    invia tramite email stampa la lista

    Soffici e delicati, questi piccoli dolci sono perfetti da servire come dessert nel pranzo di Pasqua o anche in una cena importante. Gli sformatini con crema inglese al pistacchio, sono buonissimi, molto economici e cotti al forno.  

    • 1 Preparate il cioccolato. Tritate 100 g di cioccolato fondente, mettetelo in una casseruola e appoggiatelo su un bagnomaria caldo. Unite 80 g di burro morbido a pezzetti, fate sciogliere tutto e togliete dal fuoco.
    • 2 Fate gli sformatini. Sbattete i tuorli delle uova (tenete da parte gli albumi) con 40 g di zucchero, finché saranno chiari. Incorporateli al cioccolato fuso e completate con gli albumi tenuti da parte, montati a neve con un pizzico di sale.
    • 3 Riempite gli stampini. Imburrate abbondantemente con il burro rimasto 4 stampini individuali, meglio se a tronco di cono, spolverizzate il fondo e le pareti con lo zucchero rimasto e riempiteli, fino a 2 terzi della loro altezza. Metteteli in frigo per 5-6 ore. Poi cuocete gli sformatini in forno già caldo a 190° per 11 minuti. Lasciateli riposare per 3-4 minuti. 
    • 4 Preparate la crema. Portate a ebollizione 1,8 dl di latte con 2-3 scorzette di limone e spegnete. Sbattete a crema 2 tuorli con 2 cucchiai colmi di zucchero, incorporate 35 g di pistacchi non salati già sgusciati prima scottati in acqua bollente, strofinati con un telo per eliminare la pellicina e frullati, poi il latte caldo a filo, filtrato. Fate addensare a bagnomaria mescolando in continuazione e fate raffreddare
    • 5 Capovolgete gli sformatini in piattini da dessert, eliminate gli stampi, completateli con la crema ai pistacchi e servite.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata