• Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Salsa ajvar con crostini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 grossa melanzana
    1 grosso peperone rosso
    1 grosso peperone giallo
    2 spicchi d'aglio
    1 cipolla
    1 ciuffo di prezzemolo
    aceto di vino bianco
    8 fette di pane casereccio
    peperoncino fresco
    olio extravergine di oliva
    sale


    1 Cuoci le verdure. Bucherella la melanzana con uno stecchino. Disponi la melanzana e i peperoni sulla placca foderata
    con carta da forno bagnata e strizzata. Cuoci le verdure in forno già caldo a 180 °C per circa 35-40 minuti, girandole
    più volte. Avvolgi i peperoni in pellicola e lasciali raffreddare. Taglia la melanzana a metà e falla intiepidire.
    2 Tagliale. Sbuccia la melanzana e tagliala a dadini di circa 1 cm di lato. Elimina il picciolo dei peperoni, spellali,elimina semi e nervature bianche e riducili in falde. Taglia le falde a pezzetti di 1 cm di lato.
    3 Completa. Spella la cipolla e tagliala a fettine. Schiaccia, spella e trita gli spicchi d'aglio. Indossa i guanti, incidi il peperoncino,
    nel senso della lunghezza, privalo dei semi e tritalo. Disponi la cipolla, l'aglio e il peperoncino in una padella antiaderente e rosola a fuoco basso per 5-6 minuti con 6-7 cucchiai di olio extravergine. Unisci le melanzane e i peperoni,sala, alza la fiamma, irrora con 4-5 cucchiai di aceto e lascialo evaporare. Abbassa la fiamma e prosegui la cottura per circa 5-6 minuti. Spegni, lascia raffreddare la salsa e decora con qualche foglia di prezzemolo. Servila con crostini di pane casereccio tostati sotto il grill del forno e, a piacere, con i cevapcici . La salsa ajvar si prepara anche solo con i peperoni ed è ottima con tutte le carni alla griglia.
    Riproduzione riservata