Ricetta del branzino al forno

Branzino al forno con patate: il secondo di pesce facile e buonissimo

Il branzino al forno con patate è una ricetta semplicissima, d'effetto e molto salutare! un modo squisito per cucinare il pesce perfetto in tutte le occasioni.
  • Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Branzino al forno con patate: il secondo di pesce facile e buonissimo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il branzino, noto anche come spigola, è un tipo di pesce dalle carni magre, sode e poco spinose. Caratteristiche che lo rendono molto apprezzato in cucina. La cottura al forno, semplice e leggera, esalta il sapore delicato delle carni del branzino che puoi insaporire con pochi ingredienti per ottenere un piatto di altissimo livello, perfetto sia per la cena in famiglia oche con gli amici.

    Ingredienti per il branzino al forno

    Per preparare il branzino al forno con patate di Donna Moderna hai bisogno di pochi ingredienti e ha il vantaggio di essere un secondo piatto di pesce già con al contorno, questo ti fa risparmiare del tempo da dedicare ai fornelli. È insaporito solo con le erbe aromatiche, salvia e rosmarino che insieme all'aglio, l'olio extravergine di oliva, sale e pepe, esaltano il sapore delle carni delicate del branzino cotte al forno. In alternativa puoi aggiungere a piacere anche qualche pomodorino o delle fettine di limone, per riproporlo in famiglia sempre in modo diverso.

    Preparazione del branzino al forno con patate

    1. Sbuccia le patate, lavale, mettile in una pentola con abbondante acqua fredda, porta a bollore e sala l'acqua. Cuoci le patate per circa 20 minuti, scolale ancora al dente e lasciale raffreddare. Pulisci, lava e asciuga le erbe aromatiche. Trita 1/2 rametto di salvia e 1/2 rametto di rosmarino e tieni da parte le erbe rimaste.
    2. Sciacqua sotto acqua fredda corrente i branzini già puliti (squamati e privati delle interiora), asciugali con carta da cucina e pratica sul dorso di ciascun pesce 2 leggeri tagli trasversali. Fodera la teglia con carta da forno bagnata e strizzata, ungila con poco olio, distribuisci sul fondo le erbe aromatiche intere e l'aglio spellato e affettato finemente.
    3. Taglia le patate a tocchetti, disponile nelle teglia, unisci i branzini e condisci con le erbe tritate, sale, pepe e l'olio. Cuoci in forno già caldo a 200 °C per circa 15-20 minuti.

    Varianti del branzino al forno con patate

    Una modalità di cottura alternativa del branzino al forno è quella del branzino al cartoccio: questa preparazione consente di conservare il sugo di cottura del pesce all'interno del cartoccio stesso, mantenendone la carne particolarmente morbida e umida. Altrettanto gustoso è il branzino realizzato con la tecnica al sale, come l'orata al sale, un particolare metodo di cottura che prevede di avvolgere il pesce in un composto di albumi, sale ed erbe, che in forno creerà un involucro gustoso e ha il vantaggio che ti permette di evitare ulteriori condimenti:  il branzino cuocerà sfruttando il vapore della propria naturale umidità, mantenendo intatti sapore e morbidezza.

    Riproduzione riservata