Idee in cucina

Risotto all’uva in cestini di grana

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto all’uva in cestini di grana


    invia tramite email stampa la lista

    1) Prepara gli ingredienti. Lava l'uva, asciugala e sgranala. Disponi metà degli acini nello schiacciapatate e spremi il succo d'uva direttamente in una ciotola. Filtra il succo d'uva attraverso un colino a maglie fitte per eliminare eventuali semini e mescolalo al vino bianco. Sbuccia gli acini rimasti. Taglia le foglie di lattuga a pezzettoni; spella lo scalogno e tritalo.

    Nel frattempo, crea i cestini di grana padano


    2) Fai il soffritto. Sciogli 30 g di burro in una casseruola e rosola lo scalogno a fuoco basso per 3-4 minuti con un pizzico di sale. Contemporaneamente, tosta il riso in una padella antiaderente, senza aggiungere grassi, a fuoco medio per 2-3 minuti. Quando sarà ben colorito, trasferiscilo nella casseruola con lo scalogno, sotto la quale avrai alzato il fuoco. Irrora con il vino miscelato con il succo d'uva portato al limite dell'ebollizione. Lascia evaporare, bagna con 2 mestoli di brodo bollente e mescola.


    3) Cuoci e servi. Prosegui la cottura per 16-18 minuti, unendo 1 mestolo di brodo caldo quando il precedente sarà evaporato e
    mescolando ogni volta. L'ultima volta che aggiungerai il brodo, unisci gli acini d'uva spellati e la lattuga. Regola di sale e pepe e spegni. Aggiungi il grana padano grattugiato rimasto e una noce di burro, mescola e fai riposare per 1-2 minuti.

    Suddividi il risotto all'uva nei cestini di grana preparati e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata