Riso in tortiera alla calabrese

  • 09 09 2014
  • Procedura
    2 ore 30 minuti
  • Cottura
    1 ora 45 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Riso in tortiera alla calabrese

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di riso Arborio
    200 g di mozzarella
    4 uova
    100 g di pecorino grattugiato
    70 g di pangrattato
    20 g di strutto
    3,5 dl di olio extravergine di oliva
    400 g di polpa di manzo
    500 g di pomodori da sugo
    1 cipolla
    1 mazzo di basilico
    40 g di concentrato di pomodoro
    1 bicchiere di vino rosso
    sale

    1 Affettate la cipolla e rosolatela con la carne in una casseruola con 1 dl di olio; salate, unite il basilico tritato,
    il vino, il concentrato diluito in un mestolo di acqua bollente e i pomodori. Fate cuocere per 1 ora e 30 minuti.
    2 Scolate la carne, fatene metà a dadini e unitela al sugo. Passate il resto al tritacarne e mettetelo in una ciotola con
    un uovo, un cucchiaio di pecorino e 30 g di pangrattato. Mescolate e, se il composto fosse troppo liquido, unite altro
    formaggio o pangrattato: preparate tante polpettine grosse come un cece e friggetele in 2 dl di olio.
    3 Rassodate e
    affettate le uova rimaste. Lessate il riso, scolatelo a metà cottura e conditelo con 2/3 del ragù. Ungete una tortiera
    con lo strutto, cospargetela di pangrattato e versatevi metà risotto. Disponetevi la metà delle polpettine, la
    mozzarella affettata, uova, pecorino e ragù.
    4 Ricoprite con il risotto rimasto e distribuitevi l'altra metà degli
    ingredienti, terminando con ragù e formaggio. Irrorate con il rimanente olio e spolverizzate di pangrattato. Fate
    gratinare 15 minuti in forno a 190 °C.
    Riproduzione riservata