• Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ragù di vitello con piselli e prosciutto

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di polpa di vitello macinata
    200 g di piselli sgranati
    80 g di prosciutto cotto in una sola fetta
    una piccola cipolla
    un mazzetto di basilico e prezzemolo
    un limone non trattato
    vino bianco secco
    un dl di brodo leggero di carne
    un cucchiaio di farina "00"
    20 g di burro
    olio extravergine d'oliva
    sale
    pepe
    350 g di tagliatelle o altra pasta fresca

    Sbucciate e tritate finemente la cipolla insieme al prezzemolo lavato e asciugato e fatela appassire in un tegame con il burro e un filo d'olio. Aggiungete la polpa macinata e fatela rosolare a fuoco medio mescolando spesso, finché risulta ben sgranata e dorata. Cospargetela con un velo leggero di farina, mescolate, bagnate con una spruzzata di vino e fatelo sfumare. Tritate la scorza del limone, tritatela finemente e tenetela da parte Spremete il limone e aggiungete un cucchiaio di succo alla carne; unite un mestolo di brodo caldo e coprite il tegame. Proseguite la cottura a fuoco medio per 15 minuti, quindi aggiungete i piselli con pochissimo brodo caldo; mescolateli al ragù, coprite e cuocete a fuoco dolce per altri 15 minuti circa, finché i piselli sono teneri. Togliete dal fuoco e regolate di sale e pepe. Cospargete il ragù con un trito di prezzemolo, le foglie di basilico lavate e spezzettate con le mani e la scorza del limone tenuta da parte. Mescolate delicatamente, unite il prosciutto cotto tritato grossolanamente e condite la pasta cotta al dente. Mescolate e servite, a piacere, con grana padano grattugiato a parte.
    Riproduzione riservata