Idee in cucina

Pomodori secchi sott’olio

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pomodori secchi sott’olio


    invia tramite email stampa la lista
    Pomodori secchi sott’olio
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Versate 3 dl di aceto bianco in una casseruola con la stessa quantità di acqua e portate a ebollizione. Unite 500 g di pomodori secchi, (cliccate qui per la ricetta per farli a casa) scottateli per 2-3 minuti, scolateli e stendeteli ad asciugare in un solo strato su canovacci puliti.

    2) Dissalate 12 acciughe sotto l'acqua corrente, pulitele, eliminate la lisca centrale, tagliate i filetti a tocchetti e asciugateli con carta da cucina. Mettete a bagno 1 manciata di capperi sotto sale in acqua tiepida per 20 minuti, scolateli, sciacquateli e asciugateli con carta da cucina.

    3) Distribuite i pomodori secchi a strati in vasetti sterilizzati inframmezzandoli con acciughe, capperi, aglio a lamelle e foglie di basilico. Versate l'olio extravergine d'oliva fino ad arrivare a 1 cm dal bordo e chiudete i vasetti ermeticamente.


    Con questi ingredienti dovreste riempire 2 vasi da 250 g cadauno. I pomodori secchi sott'olio, così come sono stati preparati, si conservano per 6 mesi; se volete prolugarne la durata fino a un anno, sterilizzate i vasetti con la conserva in acqua bollente per 20 minuti. Una volta aperta una confezione, conservateli in frigorifero, avendo cura che il livello dell'olio sia sempre superiore a quello dei pomodorini.

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata