• Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pizza con la scarola e le alici

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per la pasta:
    450 g di farina bianca
    1 bustina di lievito di birra liofilizzato
    olio extravergine d'oliva
    zucchero
    sale

    Per la farcitura:
    300 g di alici
    2 cespi di scarola (900 g)
    1 cucchiaio di capperi sotto sale
    3 filetti di acciuga sott'olio
    2 spicchi di aglio
    peperoncino piccante in polvere
    olio extravergine d'oliva
    sale



    Versa 400 g di farina in una ciotola, unisci il lievito, sale e un cucchiaino di zucchero, mescola, aggiungi tre cucchiai di olio e 3 dl di acqua tiepida. Lavora gli ingredienti fino a che la pasta non si attacca più alle mani. Metti l'impasto sulla spianatoia infarinata e lavoralo energicamente per una decina di minuti, quindi forma una palla, con un coltello affilato incidila a croce. Rimettila nella terrina, coprila col canovaccio e lasciala lievitare per un'ora in un luogo tiepido. Priva le alici delle interiora, lavale bene e asciugale con della carta da cucina. Lava e sbollenta la scarola qualche istante in acqua poco salata, scolala e strizzala bene; in un tegame con tre cucchiai di olio, rosola l'aglio sbucciato, unisci la scarola, i capperi senza sale, il peperoncino tritato, cuoci l'insalata a fuoco vivo per cinque minuti poi falla intiepidire. Lavora ancora la pasta per qualche istante, poi con un matterello tirala nello spessore di pochi millimetri, sistemala in quattro teglie da pizza da porzione unte di olio, distribuisci
    sopra la scarola, le alici e le acciughe spezzettate, irrora le pizze con un filo di olio e cuocile in forno a 250° per circa venti minuti.

    Riproduzione riservata