• Persone
    8

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Mini savarin con ribes, lamponi e fragoline

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Raccogliete in una terrina 15 g di lievito di birra spezzettato, un cucchiaio di miele di acacia, un uovo, 160 g di farina,
    un pizzico di sale e la scorza grattugiata di mezzo limone; impastate gli ingredienti con una spatola, quindi incorporate 4
    uova, uno alla volta, e 60 g di burro a pezzetti; lavorate l'impasto finché si stacca dalle pareti della terrina e diventa liscio
    e brillante, lasciatelo lievitare per 30 minuti, poi distribuitelo in 8 stampini da savarin (7-8 cm) imburrati e fate lievitare
    ancora per 20 minuti. Scaldate il forno a 180° e cuocetevi i dolci per 10-15 minuti; sformateli su una griglietta e lasciateli
    intiepidire.
    2) Preparate lo sciroppo: versate 5 dl d'acqua in una casseruola, unite 250 g di zucchero e 2 cucchiai di succo d'arancia
    finché lo zucchero si è sciolto; spegnete, unite un bicchierino di Grand Marnier o qualche goccia d'acqua di fiori d'arancio
    e fate intiepidire. Tenete da parte qualche cucchiaio di sciroppo e con quello che resta inzuppate i dolci, spennellandolo
    poco alla volta per farlo assorbire.
    3) Pulite una vaschetta di lamponi, una di ribes rosso e una di fragoline di bosco con un telo bagnato; raccogliete lo
    sciroppo tenuto da parte e la frutta in un piatto fondo; schiacciatela leggermente in modo che ceda parte del succo allo
    sciroppo e lasciate macerare in frigo per almeno mezz'ora. Prima di servire, sistemate i savarin sul piatto da portata,
    distribuitevi la frutta al centro e guarnite con foglioline di menta fresca.


    Riproduzione riservata