• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Mini aspic alla frutta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 cestino di lamponi
    1 cestino di mirtilli
    2 arance
    1,5 dl di acqua minerale naturale
    1 dl di spumante, anche avanzato
    10 g di gelatina in fogli
    100 g di zucchero
    2 cucchiai di succo di limone

    1) Prepara gli ingredienti. Fai ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Intanto, porta a bollore l'acqua minerale in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone. Abbassa la fiamma e unisci la gelatina ben strizzata; mescola in modo che gelatina e zucchero si sciolgano completamente e spegni. Togli dal fuoco, fai intiepidire e unisci lo spumante. Lava i frutti di bosco e falli asciugare. Sbuccia al vivo le arance: dopo aver eliminato le calotte, mantieni le arance in posizione verticale ed elimina la buccia, tagliandola in profondità. Infila poi la lama del coltello fra la polpa e la pellicina di ciascuno spicchio e, spingendo verso l'alto, staccalo dalla membrana superficiale.
    2 Componi e fai rassodare. Bagna l'interno degli stampini con acqua fredda. Versa in ciascuno poca gelatina
    e ruotalo, per farla aderire al fondo e alle pareti. Mettili in freezer per 10 minuti. Forma in 1/3 degli stampini uno strato di mirtilli, in 1/3 uno di lamponi e in 1/3 uno di spicchi di arancia. Copri con altra gelatina e rimetti gli stampini in frigo per 30 minuti. Ripeti l'operazione, fino a esaurire la frutta e a riempire gli stampi. Fai rassodare in frigo per 4-5 ore.
    3 Sforma e servi. Immergi il fondo degli stampi per un istante in acqua bollente e sforma i mini aspic direttamente in un piatto da portata. Servi subito.
    Riproduzione riservata