Macedonia invernale con sorbetto

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Macedonia invernale con sorbetto


    invia tramite email stampa la lista

    16 mandarini
    8 datteri secchi
    2 cucchiai di zucchero di canna
    2 cucchiai di mandorle a lamelle
    200 g di sorbetto al mandarino(nei supermercati)
    cannella in polvere


    1 Prepara gli ingredienti. Lava i mandarini accuratamente e asciugali. Sbucciali ed elimina la pellicola bianca con un coltellino. Infila la lama del coltellino fra la polpa e la pellicina di ciascuno spicchio e, spingendo verso l'alto, staccalo dalla membrana che lo riveste; raccogli il succo che si forma in un piattino, eliminando eventuali semi. Metti gli spicchi ottenuti in una ciotola insieme al succo di mandarino. Dividi i datteri a metà, nel senso della lunghezza,privali dei noccioli, tagliali a spicchietti sottili e mettili nella ciotola con i mandarini.
    2 Insaporisci la macedonia. Spolverizza i datteri e i mandarini con lo zucchero di canna e 1 cucchiaino scarso di cannella. Mescolali delicatamente e mettili in frigorifero per circa 5 minuti, in modo che si insaporiscano bene. Nel frattempo, fai tostare le mandorle a lamelle, passandole per qualche minuto in un padellino antiaderente senza condimenti, finché saranno dorate. 3 Completa e servi. Suddividi la macedonia nelle 4 coppette e completa ciascuna con 1 pallina di sorbetto. Puoi formare delle palline regolari, usando l'apposito porzionatore per gelati oppure un cucchiaio: ricorda di inumidire l'utensile scelto prima di prelevare il sorbetto, in modo che non si attacchi. Spolverizza la macedonia nelle coppette con le lamelle di mandorle tostate e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata