• Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

La cottura base

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    – Elimina la parte di gambo legnosa e terrosa di 1 kg di asparagi. Raschia delicatamente il gambo con un pelapatate: in questo modo risulterà ancora più tenero. Lavali sotto acqua fredda corrente.
    – Lega il mazzo di asparagi con spago da cucina e mettili nel cestello dell’asparagiera, una pentola alta e stretta con un cestello estraibile al suo interno e un coperchio a misura. Porta a ebollizione abbondante acqua, che non deve coprire le punte degli asparagi, nella pentola dell’asparagiera. Sala e disponi il cestello nella pentola, chiudi con il coperchio e cuoci per circa 8-10 minuti; quindi sgocciolali con l’apposito cestello.
    – Se non possiedi l’asparagiera, puoi lessarli per 7-8 minuti in acqua bollente salata. In alternativa, puoi cuocerli per 10-12 minuti in una pentola per la cottura al vapore.
    – Puoi servili conditi con olio extravergine, succo di limone, sale e pepe e, a piacere, con uova sode tritate (tipo mimosa).
    – Oppure trasferisci gli asparagi in una larga padella antiaderente con 50 g di burro. Rosolali per 2-3 minuti, spoverizzali con pepe nero e servili, a piacere, con uova al tegamino e parmigiano reggiano grattugiato al momento.