Le meringhette

  • Persone
    8

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Le meringhette

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un composto per meringa preparato come spiegato in "montare la meringa"
    50-60 g di nocciole
    lemon curd (o panna montata)

    1) Prima di preparare il composto per meringa, accendete il forno regolandolo sui 180°;distribuite sulla placca le nocciole e fatele tostare rimuovendole ogni tanto con un lungo cucchiaio di legno (potete acquistarle anche già tostate, ma sono molto meno profumate). Sfornatele dopo pochi minuti e abbassate la temperatura del forno a 140°. Mettete le noc ciole su un vassoio, allargatele e lasciatele raffreddare. Nel frattempo preparate il composto per meringa. Tritate grossolanamente le nocciole
    tostate e aggiungetele al composto.
    2) Mescolate delicatamente e sempre nello stesso senso per evitare di smontare la meringa e cercando di distribuire le nocciole in modo uniforme.
    3) Prendete una larga teglia rettangolare a bordi bassi, appoggiatevi sopra un foglio di carta da forno, fatelo aderire all'interno e tagliatelo in misura lasciando sbordare un paio di cm. Praticate un taglietto su ogni angolo in modo da far aderire meglio la carta ai bordi. Trasferite il composto per meringa in una tasca da pasticciere e fatelo scendere sulla teglia a ciuffetti larghi circa 3 cm, tenendo la distanza di un paio di cm tra uno e l'altro, perché durante la cottura le meringhette aumentano di volume. Mettete in
    forno e cuocete per circa mezz'ora, fino a quando si saranno ben asciugate. Sfornatele, lasciatele intiepidire, sollevatele con una spatola e servitele su un vassoietto o su un'alzatina accompagnando con lemon curd (vedi ricetta sopra) o panna montata. Il ciuffo di meringa termina sempre con una "codina" che va lasciata ricadere al centro in modo che le meringhette cotte si resentino con la caratteristica forma a punta.

    Riproduzione riservata