Idee in cucina

Lasagne con porcini e fontina

5/5
  • Procedura 3 ore 25 minuti
  • Cottura 2 ore 45 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Lasagne con porcini e fontina


    invia tramite email stampa la lista

    Le lasagne sono un primo piatto tipico della tradizione gastronomica dell'Emilia Romagna. Sono fatte con un sfoglia all'uovo. Ti proponiamo una variante rispetto alla ricetta originale bolognese, con il ragù bianco e l'aggiunta di fontina e porcini.

    1) Prepara i funghi. Elimina la parte terrosa del gambo dei porcini. Prima puliscili con una spazzolina a setole morbide, poi con uno straccetto bagnato; tagliali a fettine. Rosolali in una padella a fuoco vivo con un filo di olio e l'aglio tritato e regola di sale e pepe.

    2) Cuoci il ragù. Fai soffriggere in una casseruola il sedano, la carota e la cipolla tritati con un filo d'olio e un pizzico di sale, unisci la pancetta tritata e, quando sarà dorata, la carne macinata. Irrora con 1 dl di vino, fai evaporare e prosegui la cottura a fuoco basso per circa 2 ore, unendo poco brodo bollente quando necessario. Regola il ragù di sale e pepe. Intanto, sciogli 50 grammi di burro in una casseruola, unisci la farina e mescola a fuoco medio-basso. Versa il latte freddo, tutto in una volta, e prosegui la cottura, mescolando, fino a ottenere una salsa leggermente addensata. Regola di sale, pepe e noce moscata. Taglia la fontina a cubettini.

    3) Fai gli strati e inforna. Imburra la pirofila, vela il fondo con poca besciamella e crea tanti strati, alternando la pasta fresca, la besciamella, il ragù, i funghi, la fontina a dadini e il grana padano grattugiato. Inforna le lasagne a 180° gradi per 20 minuti coperte con un foglio di alluminio e per 20 minuti scoperte. Fai riposare per 2-3 minuti e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata