ricetta lasagna-allo-zafferano-con-gli-asparagi

Lasagna allo zafferano con gli asparagi

  • Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Lasagna allo zafferano con gli asparagi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La lasagna è uno dei piatti preferiti per il pranzo della domenica. Quella classica è con mozzarella e ragù di carne, ma nella ricetta di oggi si farà un'eccezione: di seguito la lasagna allo zafferano con gli asparagi, un piatto d'eccezione, molto colorato e primaverile.

    Preparate la pasta: mescolate le farine (150 g di farina 00 e 150 g di semola di grano duro) con un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio d'oliva, 3 uova e impastate bene il tutto fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolgetela in pellicola e lasciatela riposare per mezz'ora. Intanto preparate la besciamella: fate fondere in una casseruola 80 g di burro, incorporatevi 70 g di farina 00 e cuocete il composto a fuoco basso, sempre mescolando, per qualche minuto; versate a filo 1 litro di latte intero caldo e continuate la cottura per 10 minuti senza mai smettere di mescolare.

    Quando la besciamella risulterà abbastanza densa, insaporitela con salepepe e noce moscata, unite 1 bustina di zafferano e stemperatelo bene. Passate poi la salsa da un colino per renderla perfettamente omogenea.

    Pulite 1 mazzo di asparagi, scottateli in acqua bollente salata per qualche minuto e tagliateli a tocchetti. Fate soffriggere 2 spicchi di aglio in una padella con 20 g di olio d'oliva, rosolatevi gli asparagi, salate e cuocete per una decina di minuti; alla fine unite il prezzemolo tritato. 

    Stendete la pasta in sfoglie sottili e tagliatela a larghi rettangoli; lessateli in abbondante acqua salata e scolateli su un canovaccio.

    Imburrate una teglia, sistematevi una sfoglia, coprite con uno strato di besciamella, fettine di 80 g di Emmentaler e asparagi; continuate così a strati.

    Terminate con sfogliabesciamella, fiocchetti di 10 g di burro e grana.

    Mettete in forno a 200° e fate gratinare per circa 20 minuti. 

    Riproduzione riservata