Idee in cucina

La pastiera napoletana

4/5
  • Procedura 1 ora 45 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

La pastiera napoletana


    invia tramite email stampa la lista
    La pastiera napoletana
    La trovi anche su:

    1) Impastate la farina con il burro, 120 g di zucchero e 3 tuorli; avvolgete la pasta in pellicola e mettetela in frigo per mezz'ora.

    2) Portate a ebollizione il latte con un pizzico di scorza d'arancia grattugiata e il baccello di vaniglia aperto a metà ; montate 2 tuorli con 60 g di zucchero, incorporate un cucchiaio di amido di mais e diluite con il latte filtrato, a filo. Cuocete la crema a fuoco basso, mescolando, finché si sarà addensata; toglietela dal fuoco e fatela raffreddare. Lavorate la ricotta con lo zucchero rimasto; aggiungete 3 tuorli, la crema pasticcera preparata, i canditi e il grano ben scolato. Profumate con 2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio e completate con 3 albumi montati a neve.

    3) Stendete la pasta frolla e foderate uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro; tagliate la pasta che sborda e ricavate dai ritagli delle strisce larghe 1,5 cm circa. Farcite la pasta con il composto di ricotta e grano, livellatelo e appoggiatevi sopra le strisce formando una grata. Passate in forno già caldo a 180° e cuocete la pastiera per circa 1 ora, fino a quando il ripieno si sarà asciugato e la pasta dorata. Fate raffreddare la pastiera napoletana, sformatela e servite.

    Riproduzione riservata