Girasole di pesche e more

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Girasole di pesche e more


    invia tramite email stampa la lista

    2 uova
    65 g di farina
    35 g di fecola di patate
    mezza bustina di lievito
    un limone non trattato
    4 cucchiai di confettura di pesche senza zucchero
    3 pesche gialle
    un cestino di more

    1) Sbattete i tuorli con 3 cucchiai d'acqua fredda, unite la farina e la fecola setacciate e mescolate bene. Aggiungete la
    scorza del limone grattugiata e mescolate di nuovo.
    2) Montate gli albumi a neve e incorporateli al composto insieme con il lievito setacciato. Scaldate il forno a 200°.
    3) Foderate con un disco di carta da forno uno stampo rotondo di 24 cm di diametro e versatevi il composto che
    livellerete con una spatola.
    4) Mettete la torta nel forno già caldo e cuocetela per circa 20 minuti, quindi sfornatela e lasciatela raffreddare.
    5) Con un tagliapasta ovale ritagliate dalla torta i "petali" del girasole e dal centro ricavate un disco rotondo di circa 8
    cm di diametro; spalmateli con un velo di confettura e mettete il disco al centro di un piatto da portata e tutt'intorno i
    petali.
    6) Lavate e asciugate le more e sistematele sul disco centrale. Sbucciate le pesche e scottatele per 2 minuti in acqua
    bollente acidulata con succo di limone. Scolatele, lasciatele raffreddare e tagliatele a spicchi che sistemerete sui petali di
    pasta.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata