• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gelato con lamponi caldi al Grand Marnier

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il gelato con lamponi caldi al Grand Marnier è un dolce freddo facile e sfizioso che in caso di necessità può essere preparato anche in versione super sprint, vi basterà cucinare la salsa alla frutta e impiattarla con un gelato alla crema già pronto.

    1) Preparate il gelato alla crema: raccogliete i tuorli in una terrina, unite lo zucchero e lavorate con una frusta sbattendo bene fino a ottenere un composto chiaro e montato. Portate a ebollizione in una casseruolina il latte con il baccello di vaniglia, toglietelo dal fuoco, lasciatelo intiepidire, poi incorporatelo al composto di uova filtrandolo attraverso un colino. Versate la crema nella gelatiera e mettetela in funzione: il gelato sarà pronto quando si staccherà dalle pale. Mettetelo in attesa nel freezer. Al momento di servire preparate la guarnizione: pulite i lamponi passandoli delicatamente con un telo umido. Versate in una padella lo zucchero, aggiungete un cucchiaio di acqua e fatelo sciogliere a fuoco basso; unite i lamponi e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno cercando di non romperli.

    2) Dopo pochi minuti versate il liquore Grand Marnier e infiammatelo; appena le fiamme si saranno spente togliete la padella dal fuoco.

    3) Prelevate il gelato a grosse cucchiaiate, bagnando ogni volta il cucchiaio in acqua fredda, e distribuitelo sui piattini da dessert; completate con i lamponi e la loro salsa al Grand Marnier ancora calda.

    4) Servite subito il gelato con lamponi caldi al Grand Marnier. Se vi ritrovate amici o parenti in casa e dovete allestire una cena last minute potete preparare questo sfizioso dolce anche con il gelato alla crema già pronto. In questo caso vi limiterete a cucinare la salsa alla frutta e a impiattare il tutto.

    Riproduzione riservata