farinata-con-acciughe-e-pecorino immagine

Farinata con acciughe e pecorino

  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Farinata con acciughe e pecorino

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Farinata con acciughe e pecorino

    La trovi anche su:

    Farina di ceci, acciughe fresche e pecorino grattugiato: questa variante di mare della tradizionale farinata di ceci ligure mette appetito anche con la sola lettura del brevissimo elenco di ingredienti. Povero ma ricco, il pesce azzurro è un pesce gustoso, alla portata di tutte le tasche e adatto a tutta la famiglia. Saporito, leggero e nutriente, regge un intero menu senza far rimpiangere i “cugini” più costosi e raffinati. La categoria del pesce azzurro comprende varie specie caratterizzate da dorso blu scuro e ventre argenteo che vivono in mare aperto. Si va dagli esemplari di piccola taglia come alici, sardine e sgombri, a quelli di medie dimensioni come boghe, merluzzi, naselli e suri fino ai più grossi come palamite, tonni e spada. Ricchi di benefico Omega-3, sono economici e proteici.

    Di seguito la ricetta step by step di Donna Moderna. Vi va di provare altri modi sfiziosi di per portare in tavola la farinata? Cliccando qui troverete una ricetta con caprino e cipollotti, mentre qui una ricetta con quenelle di ricotta di bufala e pepe rosa pestato.

    Setacciate 300 g di farina di ceci in una ampia ciotola, unite 1 l di acqua, poca per volta, mescolando con una frusta per eliminare tutti i grumi, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e poco saleSe volete, per facilitare l'operazione, potete anche utilizzare un frullatore a immersione. Coprite e fate riposare la pastella per 6 ore, mescolando ogni tanto.

    Sbucciate e affettate 2 cipolle bianche e fatele appassire con un filo di olio extravergine d'oliva, sale e pepeDi tanto in tanto, all'occorenza, unite un po' di acqua calda affinché non si abbrustoliscano. Nel frattempo aprite a libro 500 g di acciughe freschissime sotto un getto di acqua corrente. Staccate loro la testa, poi le interiora, la spina centrale con le lische quindi fatele asciugare.

    Eliminate con un mestolo forato la schiuma che si sarà formata sulla pastella ai ceci, unite le cipolle e versatela in 2 teglie di 28 cm di diametro precedentemente unte e foderate con carta da forno bagnata e strizzata. Per una corretta cottura abbiate cura di non superare il 1/2 cm di altezza. Aggiungete 50 g di pecorino grattugiato e le acciughe a raggiera con la pelle rivolta verso l'alto.

    Cuocete la farinata con acciughe e pecorino in forno caldo a 250° C per 12-15 minuti e fate dorare sotto il grill per 2 minuti. Servitela subito in tavola quando è ancora bella calda: potete gustarla sia come antipasto di mare che come secondo piatto di pesce.

    Riproduzione riservata