fantasia-di-grissini preparazione

Fantasia di grissini

  • 05 01 2021
  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fantasia di grissini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Fantasia di grissini

    La trovi anche su:

    Cimentatevi anche voi con la preparazione di una fantasia di grissini fatti in casa: croccanti e friabili, potrete servirli come snack salato, per l'aperitivo o come sostituti del pane a tavola, gustandoli da soli o accompagnati da salumi o salsine sfiziose. L'aggiunta di caciocavallo e pancetta affumicata li rende ancora più golosi e invitanti. Ecco la ricetta step by step di Donna Moderna.

    Setacciate la farina, unite il sale e formate una fontana; sciogliete il lievito (potete usare 150 g di lievito madre oppure 10 g di lievito di birra) con 240g d'acqua tiepida (23-25C°), aggiungete il miele e l'uovo sbattuto. Lavorate l'impasto fino a ottenere una consistenza omogenea e piuttosto morbida; mettetelo in una ciotola unta d'olio, copritelo con un telo e lasciatelo lievitare finché raddoppia di volume. Tritate fine e separatamente il caciocavallo silano e la pancetta affumicata, in un mixer.

    Rovesciate l'impasto sulla spianatoia cosparsa con abbondante semola di grano duro. Stendetelo con un matterello in un rettangolo dello spessore di 2-3 mm, spennellatelo con olio e con circa metà dell'uovo sbattuto e tagliatelo a metà. Distribuite la pancetta sopra una metà e il caciocavallo e una bella presa d'origano sopra l'altra. Piegate 2 lati dei 2 rettangoli verso il centro, in modo da far combaciare i bordi, e premeteli leggermente; quindi tagliateli con una rotella nel senso della lunghezza in modo da ottenere tante strisce larghe circa 1 cm.

    Prendete una striscia alla volta tenendo un'estremità con una mano e quella opposta con l'altra; ruotate una mano in avanti e l'altra indietro per formare un grissino attorcigliato. Mettete metà dei grissini su una teglia foderata con carta da forno.

    Formate tante "chioccioline" arrotolando i grissini rimasti a spirale, uno alla volta e disponetele man mano su un'altra teglia foderata con carta da forno. Spennellate grissini e girelle con l'uovo rimasto e quindi con olio extravergine d'oliva.

    Lasciate lievitare grissini attorcigliati e chioccioline ancora per 20-30 minuti (il tempo può variare in base alla temperatura ambientale) poi cuoceteli in forno già  caldo a 180°C per circa 20 minuti o fino a quando saranno ben dorati.

    Riproduzione riservata