Idee in cucina

Eggnog alla noce moscata

4/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Eggnog alla noce moscata


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Rompete 4 uova e separate i tuorli dagli albumi. Scaldate 1/2 litro di latte con 3 cucchiai di caffè in grani e 100 g di zucchero, mescolando, finché si sarà sciolto. Amalgamate i 4 tuorli con il latte caldo, versandolo a filo e mescolando con una frusta; cuocete la crema per 5 minuti a fiamma bassa.

    2) Montate a neve ben ferma i 4 albumi e, separatamente, 2 dl di panna fresca; poi unite i due ingredienti con delicatezza. Passate la crema al caffè al colino, lasciatela raffreddare e mescolatevi 1/2 dl di rum e 2 dl di bourbon.

    3) Aggiungete all'eggnog al liquore albumi e panna montata. Servite il dolce ben freddo in bicchieri cosparso con una presa di noce moscata grattugiata.

    Questa bevanda, molto sostanziosa, dalle note speziate e decisamente alcoliche è un vero e proprio dolce di tradizione anglosassone. Negli Stati Uniti d'America l'eggnog viene servito in particolare a fine novembre, in occasione del Thanksgiving Day, ovvero il Giorno del Ringraziamento, insieme alla famosa pecan pie. La base invariata in ogni ricetta è un mix di latte, uova e zucchero. Qui abbiamo aggiunto non uno ma due liquori, grani di caffè e noce moscata. Volendo, per un gusto più delicato, potete utilizzare al posto del caffè 1 bacello di vaniglia.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata