• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Dolce della passione

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    100 g di zucchero semolato
    4 uova
    75g di farina
    un vasetto di marmellata di frutti della passione
    2 sottili dischi di pan di Spagna
    4 dl di succo di frutto della passione
    5 fogli di colla di pesce
    150 g di panna
    6 cucchiaiate di gelatina di frutti della passione
    rhum bianco
    burro

    COMESI PREPARA
    Sbattete le uova con lo zucchero finché non diventeranno cremose e avranno raddoppiato il loro volume. Incorporate a poco a poco la farina setacciata. Imburrate una placca da forno di 40 x 30 cm, ricopritela con un foglio di carta speciale, imburrate anche quest'ultima, versatevi sopra la pasta, livellatela bene e mettete in forno a 220° per 10 minuti circa. Togliete la pasta dalla placca e capovolgetela su un telo da cucina pulito, inumidito con acqua e poi strizzato. Togliete la carta e spruzzate la pasta con 2
    cucchiai di rhum mescolati con 2 cucchiai di acqua. Spalmatela con uno strato di marmellata e arrotolate il dolce aiutandovi
    con il telo. Lasciatelo raffreddare, poi mettetelo in frigorifero. Ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda e montate la panna.
    Sciogliete a fuoco molto basso la gelatina di frutti della passione con 4 cucchiai di succo dello stesso frutto e fatevi sciogliere
    la colla di pesce ammorbidita e strizzata. Passate il composto al setaccio, lasciatelo raffreddare e incorporate la panna montata.
    Ricoprite il fondo di uno stampo a cerniera con un foglio di carta speciale. Tagliate il rotolo di pasta a fettine di un cm di spessore e con queste tappezzate il fondo dello stampo. Versate un terzo della crema sulla pasta e coprite con un disco di
    pan di Spagna inumidito con un cucchiaio di rhum mescolato a un cucchiaio di acqua. Versate un altro terzo della crema (mettete in frigo quella rimasta) e sigillate con il secondo disco di pan di Spagna, imbevuto come il primo. Mettete in frigo per almeno 12 ore. Sformate, ricoprite il contorno con la crema rimasta e decorate con ciuffetti di panna.
    Riproduzione riservata