• Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostatine alla marmellata di carote

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Pulisci 200 g di carote e, con l'apposito utensile, tagliale a julienne molto sottile. Lava la 1/2 mela, sbucciala e falla a dadini. Quindi, mettila in una casseruola insieme alle carote. Unisci 225 g di zucchero, 1/2 cucchiaino di cannella, la scorza grattugiata di 1/2 limone e tutto il suo succo. Aggiungi infine 1/2 dl di acqua e metti sopra il fuoco. Da quando il composto comincia a bollire, cuocilo per 40 minuti, mescolando spesso, a fiamma bassa. Infine, spegni il fuoco e fai raffreddare la marmellata che hai ottenuto.

    2) Tira la pasta frolla allo spessore di pochissimi millimetri e fodera il fondo e le pareti di 4 stampini da crostatine ben imburrati. Riempili con la marmellata di carote ormai fredda. Stendi anche la pasta avanzata in una sfoglia sottile. Con una rotella dentellata ritagliala in modo da ottenere tante striscioline larghe circa 1 centimetro. Sistemale su tutte le crostatine così da formare delle grate.

    3) Riscalda il forno a 180° C e metti dentro le tortine. Cuoci le crostatine alla marmellata di carote per circa 20 minuti e poi sfornale. Lasciale raffreddare e servile in tavola.


    Se vuoi, puoi preparare in casa la pasta frolla. Fai così: forma una fontana con 500 g di farina del tipo 00 setacciata insieme a un pizzico di sale. Versa al centro 250 g di burro a fiocchi morbidi e 140 g di zucchero. Impasta per qualche istante fino a quando si formano le briciole. Aggiungi 2 uova e lavora il panetto per pochi minuti con la punta delle dita. Forma una palla e avvolgila nella pellicola da cucina. Conserva nel frigorifero per almeno 1 ora.

    Riproduzione riservata