Crostatine al tamarillo

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostatine al tamarillo


    invia tramite email stampa la lista

    una confezione di pasta frolla fresca, già stesa
    3 tamarillos
    dl. 1,5 di succo di arancia
    gr. 100 di mandorle in polvere
    gr. 150 di zucchero
    gr. 60 di burro
    3 uova piccole
    un cucchiaio di mandorle sfilettate
    2 cucchiai di marmellata di prugne
    zucchero a velo



    Portate a ebollizione gr. 50 di zucchero con il succo di arancia, immergetevi i tamarillos e cuoceteli 5 minuti. Sbucciateli e tagliateli a metà. Foderate gli stampini individuali imburrati con la pasta frolla. Riempite di fagioli secchi separandoli dalla pasta con carta da forno. Cuocete le crostatine in forno a 180° per 10 minuti, togliete carta e fagioli e cuocete ancora 5 minuti. Montate il burro rimasto, ammorbidito con lo zucchero, aggiungete le uova, una alla volta, e per ultime le mandorle in polvere. Spennellate di marmellata il fondo delle crostatine, riempitele di crema alle mandorle, ponete al centro di ognuna un mezzo frutto e cospargete di mandorle sfilettate. Cuocete a 180° per 20 minuti. Fate addensare lo sciroppo di arancia. Sformate le crostatine, lucidatele con lo sciroppo di arancia, spolveratele di zucchero a velo e servitele tiepide.

    di GRAZIA Riproduzione riservata