Crostata al triplo cioccolato fondente

5/5
  • Procedura 51 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata al triplo cioccolato fondente


    invia tramite email stampa la lista

    1) Cuoci il guscio: stendi l'impasto preparato (puoi prenderlo già fatto o seguire qualsiasi ricetta per crostate che ti piaccia) a uno spessore di 1/2 centimetro circa. Sistemalo nella teglia, foderata con della carta da forno bagnata e strizzata e punzecchia il fondo con una forchetta. Coprilo con dell'altra carta da forno e uno strato di legumi secchi e cuoci in forno, già caldo, a 180 gradi per 20 minuti. Sforna, elimina la carta e i legumi e lascia raffreddare.

    2) Prepara il ripieno: sciogli a bagnomaria 250 grammi di cioccolato fondente a pezzetti con 100 grammi di burro. Cuoci a bagnomaria 2 uova, 1 tuorlo e 80 grammi di zucchero, montando gli ingredienti con una frusta, finché il composto sarà spumoso. Toglilo dal fuoco, incorpora, poco alla volta, il cioccolato fuso intiepidito e mescola, fino a ottenere una crema omogenea. Versala nel guscio della frolla e cuoci in forno, già, caldo a 160 gradi per 10 minuti. Lascia raffreddare completamente la crostata, poi mettila in frigorifero per almeno 2 ore.

    3) Fai la mousse: fai fondere a bagnomaria il cioccolato spezzettato con il caffé e il burro a pezzettini; fai riposare per 1 minuto e unisci il tuorlo. Monta gli albumi a neve con 1 pizzico di sale, poi incorporali gradualmente al composto di cioccolato, mescolando con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Fai riposare la mousse in frigo per almeno 3 ore. Disponi uno strato di mousse sulla crostata, decora con mandorle a lamelle e scorzette di arancia candite e servi.


    Golosità al cioccolato

    Puoi servire la torta anche con della crema al mascarpone o alla vaniglia o del gelato. Ideale per i più golosi del cioccolato. Da provare.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata