• Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata sfogliata alla frutta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    6 fogli interi di pasta filo (si trova surgelata nei negozi di specialità orientali)
    mezzo melone (500 g circa)
    una vaschetta di lamponi
    una vaschetta di ribes rossi
    6 susine
    2 piccoli ananas freschi
    il succo di un'arancia
    3 cucchiai di mandorle a scaglie
    3 cucchiai di zucchero di canna
    50 g di burro
    zucchero a velo

    1) Fate scongelare la pasta filo. Scaldate il forno a 180°. Sciogliete il burro in un pentolino a fuoco basso.
    2) Foderate una teglia rettangolare grande (da focaccia) con la carta da forno; disponetevi sul fondo un
    foglio di pasta filo spennellato con un poco di burro fuso, adagiatevi sopra un secondo foglio di pasta al
    naturale, copritelo con un terzo foglio spennellato di burro e completate con un quarto foglio al naturale.
    3)Piegate la pasta che sporge dalla teglia verso l'interno, formando un piccolo bordo. Dividete a metà i 2 fogli
    di pasta rimasti, appoggiate mezzo foglio per lato sui bordi e rimboccateli sotto i bordi stessi, per rialzarli.
    Spennellate la pasta con il resto del burro fuso, cospargetela di zucchero a velo e cuocetela in forno per
    15 minuti circa, accendendo il grill verso la fine per far car amellare lo strato di zucchero.
    4)Tostate le mandorle in una padellaÊantiaderente.Pulite la frutta e tagliate a pezzi il melone, gli ananas e le
    susine; raccogliete tutto in una ciotola e unite anche i ribes e i lamponi. Condite la frutta con lo zucchero di
    canna e il succo d'arancia filtrato; mescolate e lasciate insaporire al fresco, per mezz'ora. Quindi unite le mandorle.
    5) Sistemate la frutta nella crostata solo un attimo prima di servirla, in modo che il fondo non si inumidisca e
    resti croccante.

    Riproduzione riservata