Crostata di ciliegie alla crema di mandorle dolci

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 10
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata di ciliegie alla crema di mandorle dolci


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di pasta frolla surgelata
    700 g di ciliegie
    2,5 dl di latte
    1 uovo
    2 tuorli
    4 cucchiai di zucchero
    100 g di mandorle dolci intere (non pelate)
    80 g di farina 00
    45 g di burro
    3 cucchiai di kirsch o altro liquore alle ciliegie


    1 Stendi la pasta. Stendi la pasta frolla scongelata, fino a ottenere un disco di 4-5 mm di spessore. Foderaci la tortiera imburrata e infarinata, rialzando i bordi di circa 2 dita.
    2 Cuocila. Bucherella la pasta, coprila con carta da forno, versa sopra i legumi secchi o i pesi e cuoci in forno già caldo a 180 °C per 25-30 minuti. Togli dal forno e lascia raffreddare.
    3 Prepara la crema. Sbatti l'uovo e i tuorli con 2 cucchiai di zucchero, incorpora 50 g di farina e le mandorle frullate con altri 2 cucchiai di zucchero. Versa il latte bollente a filo.
    4 Snocciola. Fai addensare bene la crema a fuoco basso, mescolando, senza far bollire.Togli dal fuoco e incorpora burro e liquore. Snocciola le ciliegie con l'apposito attrezzo.
    5 Completa la torta. Versa la crema dentro il guscio di pasta; quindi distribuiscici sopra le ciliegie (circa 400 g, calcolando il peso snocciolato) premendole leggermente con un cucchiaio in modo che rimangano semiaffondate. Cuoci il dolce in forno già caldo a 175 °C per 25-30 minuti. Fai raffreddare la torta e servila, a piacere, spolverizzata con zucchero a velo.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata